Cozza Cilena

La Cozza Cilena, dalla denominazione scientifica Mytilus Chilensis, presenta una lunghezza massima di 12 cm. Le caratteristiche distintive sono simili alle altre specie, in quanto la conchiglia ha una forma allungata, equivalve e subconica.

Stesso discorso per i margini, dove quello superiore appare solitamente incurvato e il bordo inferiore è leggermente convesso/dritto. 

Troviamo sulla faccia interna delle valve l’impronta del muscolo adduttore, che confluisce con quella del muscolo retrattore posteriore. Presente anche l’impronta del muscolo adduttore anteriore, molto piccola ma al tempo stesso evidente. 

Ulteriori informazioni sono: 

  • l’umbone è appuntito e appare in posizione terminale;
  • la faccia esterna delle valve è ricoperta da un periostraco sottile e lucido;
  • sulla conchiglia notiamo strie concentriche di accrescimento

La colorazione esterna è brunastra mentre quella interna madreperlacea. Così come per la Cozza Cilena Gigante, la diffusione avviene principalmente nel Pacifico, in maniera specifica nelle acque del Cile.

Dove siamo

Via Lufrano 83

Volla, NA 80040

i nostri orari

Distribuzione H24

Ufficio 9 - 18