Ensis Macha

L’Ensis Macha è comunemente conosciuto come il Cannolicchio del Pacifico, appartenente alla famiglia delle Pharidae. Dalla lunghezza massima di 20 cm, viene apprezzato per la consistenza delle carni e il sapore gustoso ed unico, tipico dei cannolicchi.

 

Caratteristiche morfologiche dell’Ensis Macha

 

La conchiglia è equivalve, inequilaterale, leggermente facilforme. E’ caratterizzata dalla forma allungata, aperta alle due estremità con le valve convesse.

Quest’ultime sono dotate di cerniera, munite di 2 denti cardinali la sinistra, mentre 1 solo dente cardinale la destra. Troviamo l’assenza di solchi trasversali sul margine anteriore delle stesse.

Per quanto riguarda appunto i margini: 

  • quello dorsale e ventrale sono paralleli, lunghi, dalla forma arcuata e tagliente;
  • quello anteriore è convesso e tondeggiante;
  • quello posteriore è leggermente tronco.

La colorazione esterna varia da giallo-brunastra a bruno-verdastra scura, con le valve ricoperte da un periostraco lucido e sottile. La colorazione interna è biancastra.

 

Diffusione dell’Ensis Macha

 

Come si evince dalla denominazione comune “Cannolicchio del Pacifico”, tale specie è presente nelle acque del Pacifico Orientale, precisamente da Antofagasta (Cile Settentrionale) allo Stretto di Magellano e nelle acque dell’Atlantico Sud-Occidentale, presso le coste della Patagonia Argentina.

Dove siamo

Via Lufrano 83

Volla, NA 80040

i nostri orari

Distribuzione H24

Ufficio 9 - 18