Continua il nostro viaggio culinario alla scoperta dei migliori abbinamenti che vedono come protagonisti i nostri fantastici frutti di mare. Questa volta abbiamo chiesto allo Chef Michele Sammarco del ristorante Cieddi di realizzare per noi una fantastica ricetta ideata, creata e studiata per esaltare il sapore dei ricci di mare. Scopriamo insieme gli ingredienti necessari alla preparazione.

 

Ingredienti per 4 persone 

Linguine con ricci di mare

  • 200g linguine
  • 3 ricci grandi
  • 100g di salicornia
  • Olio q.b
  • Peperoncino q.b
  • Sale q.b
  • 1 spicchio d aglio 

 

Procedimento  

 

Una volta che abbiamo tutti gli ingredienti a nostra disposizione, iniziamo con la preparazione. Il primo passaggio è preparare la salsa alla salicornia:

  1. sbollentiamo in acqua non salata la salicornia per 4 minuti;
  2. raffreddiamo in acqua e ghiaccio la salicornia;
  3. frulliamo la salicornia una volta raffreddata grazie al mixer ad immersione con soltanto un cucchiaio di olio senza sale.

Il secondo passaggio consiste nel ricavare l’emulsione di riccio:

  1. prendiamo la polpa di un riccio e aggiungiamo 1 cucchiaio di olio evo;
  2. col mixer ad immersione andiamo a frullare il tutto fino a che non abbiamo creato una crema (attenzione che non sia slegata). 

Aglio e salicornia soffriggono in padella

Il terzo passaggio consiste nel preparare il sughetto con i ricci (nel frattempo iniziamo a far bollire l’acqua nella quale verseremo la pasta): 

  1. facciamo soffriggere olio, aglio e peperoncino in una padella; 
  2. quando lo spicchio d’aglio sarà dorato, togliamolo dalla padella
  3. bagniamo con l’acqua di cottura e spegniamo il fuoco
  4. adagiamo la polpa di un riccio nel sughetto. Ci raccomandiamo di non accendere il fuoco perché il riccio non necessita di cotture forti e prolungate


Quando la pasta sarà al dente, scoliamola e versiamola nel sughetto come passaggio finale e facciamola saltare. 

Come prepariamo il piatto?

  1. prendiamo la salsa alla salicornia e adagiamola sul piatto
  2. facciamo un nido di linguine e appoggiamolo sopra; 
  3. versiamo il sughetto preparato e disponiamo l’emulsione di riccio per completare il piatto.

Lo chef Michele Sammarco del Ristorante Cieddi

 

Michele Sammarco, chef del Ristorante Cieddi

 

Lo Chef Michele Sammarco nasce a Torre del Greco e sin dai primi anni ha un unico grande amore: la cucina e i fornelli. Frequenta l’alberghiero di Roccaraso e dopo diverse esperienze lavorative nel campo, arriva al ristorante Cieddi nell’estate 2015 come sous chef, divenendo in seguito responsabile della cucina. Per lui il ristorante è la sua famiglia, una famiglia di persone che sono legate dalla stessa passione che gli permette di raggiungere grandi risultati. 

 

 

 

 

 

 

0
Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commentox
()
x